Ferrari, Felisa lascia, Marchionne assume anche funzioni AD

lunedì 2 maggio 2016 15:58
 

MILANO, 2 maggio (Reuters) - Amedeo Felisa dopo 26 anni lascia il suo posto di amministratore delegato di Ferrari e le sue funzioni vengono assunte da Sergio Marchionne, che rimane anche presidente.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che Felisa continuerà a far parte del cda di Ferrari con l'incarico specifico di consigliere tecnico.

Marchionne, senza smentirle direttamente, aveva a più riprese commentato le indiscrezioni che parlavano di un'uscita dell'AD, che risalivano all'estate scorsa.

Alcune fonti avevano detto a Reuters che Marchionne avrebbe riunito le due cariche presidente e AD, come aveva fatto Luca di Motezemolo per diversi anni.

Nelle scorse settimane Marchionne aveva detto che in un modo nell'altro Felisa sarebbe rimasto in Ferrari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...