Cir, cala utile trim1 per confronto sfavorevole, crescono Ebitda e ricavi

venerdì 29 aprile 2016 12:59
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Utile netto in discesa a 14,7 da 21,2 milioni per il gruppo Cir nel primo trimestre 2016 dopo che i primi tre mesi dell'anno scorso avevano beneficiato di voci straordinarie positive.

Lo annuncia una nota aggiungendo che, nel periodo, l'Ebitda è cresciuto del 2,5% a 62,7 milioni a fronte di ricavi per 644,3 milioni (+2,7%).

Grazie al "significativo miglioramento della posizione finanziaria netta di Espresso" l'indebitamento finanziario netto consolidato è sceso a 110,2 milioni dai 121,7 milioni di fine 2015.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia