Comp San Paolo, portafoglio attivita' finanziarie a 7,7 mld (+15%)

giovedì 28 aprile 2016 18:05
 

TORINO, 28 aprile (Reuters) - Via libera del consiglio generale della Compagnia di San Paolo, azionista di Intesa Sanpaolo <ISP,MI>, al bilancio 2015 che vede un incremento deciso del valore del portafoglio di attività finanziarie che sale del 15% a 7,7 miliardi.

"Il portafoglio strategico (partecipazione in Intesa Sanpaolo) ha registrato un total return del 30,25% ascrivibile sia all'apprezzamento del titolo sia alla componente dividendo. Il portafoglio gestito ha chiuso l'anno con una volatilità molto contenuta e un rendimento lordo del 3,1%", dice una nota.

I proventi netti dell'esercizio sono 275,3 milioni da 272 milioni, mentre le erogazioni crescono del 6% a 143,6 milioni.

L'avanzo di esercizio è appesantito da oneri fiscali balzati a 22 milioni (da 7,8 milioni) e si attesta a 236,8 milioni.

Per il presidente, Luca Remmert, "i dati contenuti nel bilancio 2015 confermano l'efficacia delle scelte intraprese e del modo di operare adottati in questi anni".

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia (Reporting By Gianni Montani)