Rcs, piano approvato da Cda compatto, sia valutato senza pregiudizi -Costa

giovedì 28 aprile 2016 11:50
 

MILANO, 28 aprile (Reuters) - Il piano industriale di Rcs è stato approvato dal Cda "con piena e compatta condivisione" e il lavoro iniziato va valutato senza pregiudizi.

Lo ha detto il presidente Maurizio Costa nel corso dell'assemblea di bilancio, senza mai nominare l'azionista Urbano Cairo, che ha lanciato un'Ops sul gruppo e sottolineato che i piani industriali vanno bene ma conta soprattutto la velocità di esecuzione. Cairo ha peraltro un proprio rappresentante in consiglio eletto dalla sua lista di minoranza.

"I risultati del primo trimestre sono una prima importante conferma e dimostrano in modo palese il cambio di passo rispetto all'anno precedente", ha detto Costa.

"Riteniamo che il percorso appena iniziato debba essere valutato sulla base dei risultati che riuscirà a conseguire, senza pregiudizi e condizionamenti. Da parte nostra garantiamo il massimo impegno nella tutela e valorizzazione della società, nell'interesse di tutti gli azionisti".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia