Ubi cede Ubi International ad Efg International, scarso impatto su ratio

giovedì 28 aprile 2016 08:46
 

MILANO, 28 aprile (Reuters) - Ubi Banca annuncia la cessione dell'intero capitale di Ubi Banca International, con sede a Lussemburgo, a Efg International società di Zurigo attiva nell'asset management e nel private banking.

Una nota dell'istituto specifica che la vendita non produce impatti di rilievo sul conto economico e sui coefficienti patrimonali consolidati.

Il perimetro di cessione include 3,6 miliardi di euro di asset della clientela mentre è escluso il portafoglio impieghi con la clientala corporate (340 milioni circa sui 430 milioni di fine 2015) e le filiali di Madrid e Monaco di Baviera, oltre alla partecipazione in Ubi Trustee.

Quanto al corrispettivo dell'operazione la banca spiega che "risulta sostanzialmente allineato al patrimonio netto contabile rimanente a seguito della distribuzione ai soci del capitale eccedente il fabbisogno effettivo della società una volta completato il programma di riallocazione nel gruppo Ubi delle attività non incluse nella transazione, e rettificato per includere il risultato economico di Ubi International fino alla data dl closing".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia