Generali, sì a crescita esterna se ci saranno le occasioni - Caltagirone

mercoledì 27 aprile 2016 20:21
 

TRIESTE, 27 aprile (Reuters) - Francesco Gaetano Caltagirone si dice favorevole a operazioni di crescita esterna per Generali , di cui è importante azionista con poco più del 3%, se ci saranno le occasioni.

"E' nella natura di qualunque azienda sana la crescita. Per quella esterna devono esserci le opportunità. Le Generali sono diventate quello che sono espandendosi, vivono da oltre 175 anni e penso che abbiano davanti a loro tanti anni e debbano continuare a espandersi, è nella loro logica quando ci sono le occasioni", ha detto Caltagirone, che in Generali è anche vice presidente, incontrato a Trieste dove domani si terrà l'assemblea annuale della compagnia assicurativa.

L'imprenditore a proposito della possibile ripresa del tema del voto multiplo ha detto che "non è una cosa attuale".

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia