Alitalia, intesa per due diligence su Air Malta, valuta acquisto 49%

mercoledì 27 aprile 2016 16:46
 

ROMA, 27 aprile (Reuters) - Alitalia ha siglato con Air Malta e con il governo maltese, azionista della compagnia aerea, un memorandum di intesa per avviare due diligence al fine di verificare la possibile acquisizione di una quota del 49% del vettore maltese.

Lo si legge in una nota della compagnia italiana, che fa parte del gruppo emiratino Ethiad, in cui l'AD di Alitalia, Cramer Ball, aggiunge che "l'eventuale intesa con Air Malta non pregiudicherà il buon andamento del nostro piano triennale di rilancio o la nostra posizione finanziaria".

Una volta che la due diligence sarà completata, i cda di Alitalia e di Air Malta decideranno se procedere con un accordo vincolante.

Cramer ha anche detto che Alitalia è "sulla buona strada per tornare in utile entro il 2017 e dobbiamo quindi guardare avanti per iniziare a progettare il futuro. Per questo motivo abbiamo deciso di analizzare, in modo approfondito, se Air Malta possa contribuire alla nostra crescita strategica e, in particolare, se e in che modo i network delle due compagnie possano completarsi in alcuni mercati come, ad esempio, quello del Sud Italia".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia