Viasat punta a quotazione in 2017 a Londra o Milano - vicepresidente

mercoledì 27 aprile 2016 15:38
 

MILANO, 27 aprile (Reuters) - Viasat, società specializzata nella sicurezza, protezione e localizzazione satellitare, punta a quotarsi in Borsa a Milano o a Londra nell'autunno del 2017.

E' quanto spiegato dal vice-presidente Massimo Getto, a margine della presentazione delle nuove società del programma Elite di Borsa Italiana.

Getto spiega che la società ha ancora risorse per crescere autonomamente ma che comunque pensa alla "quotazione a Milano o a Londra, che potrebbe avvenire nell'autunno 2017, per ampliare la capacità finanziaria ed espandersi non solo in Europa".

La società si appresta a chiudere il 2015 con un fatturato intorno ai 45 milioni e un mol intorno ai 15 milioni (+28% sul 2014), spiega Getto.

Viasat ha appena portato a termine un'acquisizione in Polonia e ha in programma altre acquisizioni quest'anno, ha spiegato il vicepresidente. Tra le aree di maggiore interesse c'è il Benelux.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia