Santander, utile netto cala quasi 5% su crisi Brasile

mercoledì 27 aprile 2016 09:28
 

MADRID, 27 aprile (Reuters) - Banco Santander ha archiviato il primo trimestre con un calo di quasi il 5% dell'utile netto, da attribuire alla profonda recessione che ha colpito il Brasile, il suo secondo mercato, e al deprezzamento della divisa locale.

La banca spagnola realizza circa un quinto dei suoi utili in Brasile.

Nei tre mesi terminati a marzo, Santander ha visto un utile netto di 1,63 miliardi di euro rispetto a 1,72 miliardi nello stesso periodo dello scorso anno, pur superando le attese degli analisti che avevano previsto un calo del 12,5%. In Brasile, gli utili sono scesi del 25% rispetto all'anno precedente.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia