DuPont alza previsioni per l'anno, risultati trim1 battono attese

martedì 26 aprile 2016 12:13
 

26 aprile (Reuters) - DuPont ha battuto le stime di Wall Street con i risultati trimestrali e ha alzato le previsioni dell'anno grazie ad un minore impatto rispetto al previsto dei cambi.

La società ha sottolineato inoltre che il piano di ristrutturazione e risparmi è sulla strada giusta e che si aspetta minori costi quest'anno per 730 milioni di dollari.

La società, che ha in programma una fusione con Dow Chemical , si aspetta ora per il 2016 un utile operativo di 3,05-3,20 dollari per azione da 2,95-3,10 dollari per azione delle stime precedenti.

DuPont prevede infatti un impatto negativo dai cambi di 0,20 dollari per azione, 10 cent in meno rispetto a quanto previsto in precedenza.

Nel primo trimestre, l'utile netto è salito di circa il 19% a 1,23 miliardi di dollari, o 1,39 dollari per azione.

Le vendite nette sono scese del 5,5% a 7,41 miliardi, ma sopra la stima degli analisti di 7,19 miliardi, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.

Lo scorso dicembre, DuPont e Dow Chemical hanno raggiunto un accordo di fusione da 130 miliardi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia