Borsa Tokyo chiude in forte rialzo, Nikkei +2,7%

giovedì 21 aprile 2016 08:07
 

ROMA, 21 aprile (Reuters) - Nuovo forte rialzo oggi per la borsa giapponese, dopo che lo yen ha ripreso a indebolirsi contro il dollaro e mentre i prezzi petroliferi rimbalzano.

L'indice Nikkei ha chiuso la seduta odierna segnando +2,7%, a 17.363,62 punti. Il più ampio indice Topix ha guadagnato il 2,04%, a 1.393,68 punti.

"Gli attori del mercato confidano sempre di più in una misura di easing da parte della Banca del Giappone la settimana prossima e lo yen ha ripreso a calare", dice Andrew Meredith, co-managing director di Tyton Capital Advisors.

"Ciò, insieme a un'impennata dei prezzi del petrolio, ha portato all'ampio rialzo del Nikkei oggi".

I prezzi petroliferi sono aumentati del 4% nel corso della notte grazie ai dati sul greggio Usa più bassi del previsto, compensando così i timori di un surplus di produzione dopo la fine dello sciopero dei lavoratori del settore in Kuwait.

Il dollaro Usa ha raggiunto i massimi da due settimane contro lo yen, e ne hanno beneficiato esportatori come Bridgestone Corp che è salito del 2,7%. Toyota Motor guadagna oltre il 3%, Honda Motor il 2,2%.

Le azioni di Mitsubishi Motor sono state sospese per eccesso di ribasso dopo che la casa automobilistica ha ammesso di aver manipolato i dati dei test per gonfiare il risparmio di carburante di 625.000 auto vendute in Giappone. Ieri il titolo aveva perso il 15%.

Fujifilm Holdings guadagna oltre il 6% dopo che il quotidiano Nikkei ha scritto che l'azienda si appresta a prevedere un profitto operativo da record di circa 220 miliardi di yen per l'anno fiscale che termina nel marzo 2017.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia