Ipo, S.M.R.E. ammessa all'Aim, inizio negoziazioni 20 aprile

lunedì 18 aprile 2016 19:06
 

MILANO, 18 aprile (Reuters) - S.M.R.E., società partecipata dal 2013 con una quota di circa il 30% da Idea Capital Funds Sgr SpA tramite il fondo Idea Efficienza Energetica e Sviluppo Sostenibile, è stata ammessa su Aim Italia e inizierà le negoziazioni mercoledì 20 aprile.

Lo dice una nota dell'azienda attiva nelle divisioni Automation (progettazione e realizzazione di macchinari e impianti industriali su misura dedicati alla lavorazione di tessuti e materiali tecnici e speciali) e Green mobility (realizzazione di kit di elettrificazione e componenti dedicati al mondo della mobilità elettrica e ibrida).

Sulla base degli ordini ricevuti, il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l'operazione ammonterebbe a 5,33 milioni di euro a seguito del collocamento privato di 2.130.500 azioni ordinarie rivenienti dall'aumento di capitale della società, si legge nella nota.

Il prezzo unitario delle azioni è stato fissato in 2,50 euro; sulla base di tale prezzo è prevista una capitalizzazione di mercato pari a 48,1 milioni e un flottante pari all'11,07% del capitale.

Nell'operazione hanno agito Banca Finnat Euramerica in qualità di Nomad e Global Coordinator, Ambromobiliare (advisor finanziario), Grimaldi Studio Legale (advisor legale), PricewaterhouseCoopers (società di revisione).

Il valore della produzione nel 2015 si è attestato a 8,5 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia