Rti, ok condizionato Antitrust ad acquisto radio da Finelco

venerdì 15 aprile 2016 18:28
 

ROMA, 15 aprile (Reuters) - L'Antitrust ha dato un via libera condizionato all'acquisto da parte di Rti, gruppo Mediaset, delle radio del gruppo Finelco.

Lo si legge in una nota dell'Autorità di vigilanza in cui si dice che una delle limitazioni è che Rti non potrà acquistare altre radio nazionali fino al 2020.

L'acquisizione riguarda le tre emittenti di Finelco Radio Montecarlo, Radio 105, Virgin Radio.

Le altre limitazioni riguardano le intese pubblicitarie esistenti fra le varie radio e le concessionarie.

L'istruttoria appena conclusa, dice l'Autorità, "ha permesso di accertare che l'acquisizione del Gruppo Finelco avrebbe portato alla creazione del "Sistema Radio Mediamond" (Radio 101, Radio Montecarlo, Radio 105, Virgin Radio, Radio Italia, Radio Kiss Kiss, Radio Subasio, Radio Norba) dotato di una 'leadership incontrastata' e perciò in grado di raggiungere qualsiasi target nell'ambito della popolazione individui 15-64 (target commerciale)".

La concentrazione, conclude l'Antitrust, "avrebbe determinato, pertanto, effetti pregiudizievoli di natura orizzontale e di natura conglomerale, vale a dire connessi al posizionamento di Mediaset nel contiguo mercato della raccolta pubblicitaria su mezzo televisivo".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia