Ferrovie, utile 2015 a 464 milioni (+53,1%) - nota

venerdì 15 aprile 2016 13:09
 

ROMA, 15 aprile (Reuters) - Il gruppo Ferrovie dello stato (IPO-FERRO.MI: Quotazione) ha chiuso il 2015 con un utile di 464 milioni, in crescita del 53,1% rispetto al risultato del 2014.

Lo si legge in una nota distribuita durante la conferenza stampa di presentazione dell'andamento del bilancio 2015, attualmente in corso.

L'Ebitda, ha detto l'AD Renato Mazzoncini, è l'unico indicatore che cala, di circa 139 milioni, a 1,954 miliardi.

Sui conti hanno pesato gli effetti di alcune misure regolatorie, in senso negativo, e fiscali, in senso positivo.

L'aumento dell'energia, la riduzione dei pedaggi e il nuovo regime per i servizi universali merci hanno penalizzato per 173 milioni l'Ebitda. Cifra che è stata compensata dai benefici fiscali che hanno tonificato, per 176 milioni, i conti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia