Diritti Serie A, Antitrust smentisce indiscrezioni multa Mediaset e Sky

giovedì 14 aprile 2016 13:42
 

MILANO, 14 aprile (Reuters) - L'Antitrust smentisce le indiscrezioni riportate da alcuni quotidiani secondo cui il garante per la concorrenza avrebbe deciso di sanzionare Mediaset e Sky Italia con una multa da 30 milioni di euro per la vicenda dell'assegnazione dei diritti del campionato di calcio della Serie A nel triennio 2015-2018.

"L'Autorità garante della concorrenza e del mercato smentisce le indiscrezioni riportate da entrambi i giornali (Gazzetta e Repubblica), come infondate e non veritiere", si legge in una nota, in cui si precisa che l'Agcm non ha ancora assunto alcuna decisione, "non avendo peraltro ricevuto, al momento, il parere dell' Autorità per le garanzie nelle comunicazioni previsto dalla legge".

L'assegnazione dei diritti tv era finita sotto la lente dell'Antitrust per presunti accordi spartitori tra i due broadcaster.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia