BORSA MILANO consolida posizioni, bene le popolari, Saipem, giù il lusso

giovedì 14 aprile 2016 12:24
 

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Prevale la correzione a Piazza Affari, che consolida le posizioni dopo il rally di ieri. Sostanzialmente analogo l'andamento a livello europeo. "C'è poco da segnalare finora, c'è un po' di correzione", commenta un trader.

** Intorno alle 12,30 l'indice FTSE Mib arretra dello 0,19%, l'Allshare dello 0,10%. Il benchmark europeo l'indice FTSEurofirst300 cede lo 0,10%. Volumi sotto quota un miliardo di euro.

** In luce ancora le banche, in particolare POP MILANO e BANCO POPOLARE che salgono rispettivamente del 2,08% e del 2,18% dopo che Moody's ha messo sotto osservazione per un upgrade i rating a lungo delle due banche in vista del matrimonio. Bene anche pOP EMILIA (+2,5%). MPS passa in negativo (-0,43%). Debole anche UNICREDIT (-0,3%), mentre INTESA SP cede l'1,16%.

** Titoli del lusso in calo come nel resto d'Europa: il settore risente della delusione del mercato per i conti e le stime di Burberry che perde a Londra il 7%. FERRAGAMO perde l'1,7%, CUCINELLI cede lo 0,3%, mentre MONCLER lo 0,96%. Ieri questi titoli erano saliti molto all'interno di un movimento corale di tutto il mercato.

** In controtrend TOD's che balza del 4,1%.

** SAIPEM sale dell'1,3% sulla scia dell'annuncio da parte di Tap della commnessa alla oil service per realizzare il tratto offshore del gasdotto che approderà in Puglia.

** Fra i minori svetta KR ENERGY con un balzo di oltre il 9,4% dopo l'aggiornamento del piano industriale al 2018.

** Debole il settore dell'energia, positiva TELECOM con una crescita dell'1,75%.

  Continua...