BORSA USA, banche e Cina guidano indici in rialzo

mercoledì 13 aprile 2016 17:33
 

13 aprile (Reuters) - Wall Street è in rialzo grazie al sostegno dei bancari che, con Jp Morgan hanno aperto la stagione delle trimestrali con segnali incoraggianti, e ai positivi dati sul commercio estero della Cina.

Il titolo JPMorgan guadagna il 3,8% dopo i risultati sopra le attese del trimestre, i primi del settore, trascinando al rialzo Bank of America (+3,3%) e Citigroup (+4,5%).

Il sentiment sul mercato risente positivamente anche dei dati della Cina che ha battuto agevolmente le attese sulle esportazioni di marzo, in crescita per la prima volta da nove mesi.

Sul fronte interno, invece, le vendite al dettaglio Usa sono scese a sorpresa dello 0,3% a marzo a fronte di stime di crescita dello 0,1%, ulteriore segnale che la crescita economica americana arranca nel primo trimestre.

"Credo che tutti questi fattori possano portare ad una sessione molto volatile oggi, con una tendenza al rialzo", commenta Peter Cardillo, capo economista First Standard Financial di New York.

** Attorno alle 17,20 il Dow Jones sale dello 0,70%, l'S&P 500 dello 0,66%, il Nasdaq dell'1,15%.

** L'S&P 500 trova spinta in particolare da JPMorgan, mentre il rialzo del 2,7% di Goldman Sachs sostiene il Dow.

** L'indice S&P dei finanziari sale dell'1,6% guidando i rialzi di sette comparti sui dieci.

** Harley-Davidson sale di oltre il 3% sulla scia dei commenti di Ubs, secondo cui le vendite di marzo potrebbero essere superiori alle stime degli analisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia