Fondo banche, sottoscrizione quote prevista entro 28 aprile - bozza

martedì 12 aprile 2016 18:37
 

MILANO, 12 aprile (Reuters) - Entro il 28 aprile avverrà la sottoscrizione delle quote del fondo Atlante, creato come salvagente per gli aumenti di capitale delle banche italiane e per l'acquisto delle sofferenze, con un primo tiraggio degli impegni di investimento in misura pari all'intervento sul primo istituto target.

E' quanto si legge nella bozza preliminare che pubblica Il Messaggero sul suo sito web, i cui contenuti sono stati anticipati oggi da altri quotidiani.

La tempistica del progetto prevede che entro domani venga depositata alla Bce o a Bankitalia l'istanza di autorizzazione per acquistare una partecipazione di maggioranza nella prima banca target, mentre entro venerdì verrà notificato a Consob da parte della sgr Quaestio Capital l'intenzione di effettuare la commercializzazione delle quote.

L'attività di commercializzazione partirà il 21 aprile e si chiuderà il 27 aprile.

La struttura di intervento riguarda i prossimi aumenti di capitale di Popolare Vicenza e Veneto Banca, ma anche altre banche italiane che realizzino interventi di rafforzamento patrimoniale, si legge nel documento. Inoltre, riguarda anche strumenti finanziari emessi da uno o più veicoli costituiti per l'acquisto di npl di una pluralità di banche italiane.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia