Artsana, Investindustrial rileva 60%, famiglia Catelli scende al 40%

martedì 12 aprile 2016 10:20
 

MILANO, 12 aprile (Reuters) - Investindustrial ha firmato un accordo con la famiglia Catelli per rilevare il 60% di Artsana, titolare del marchio per l'infanzia Chicco e dei brand per la cura della persona PIC Solution, Lycia e Control.

La famiglia Catelli, dice una nota, resterà socia con una quota del 40% e continuerà a guidarne lo sviluppo al fianco di Investindustrial. Michele Catelli sarà presidente e Claudio De Conto continuerà a fare l'AD.

Artsana ha registrato nel 2015 ricavi consolidati per 1,42 miliardi e un Ebitda di 126 milioni.

Secondo fonti vicine all'operazione, la società comasca è stata valutata nel suo complesso 1,3 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia