BORSA USA, indici in rialzo spinti da balzo petrolio

venerdì 8 aprile 2016 19:13
 

8 aprile (Reuters) - Il forte rimbalzo del petrolio spinge l'azionario Usa in rialzo in un mercato che trova linfa anche dai commenti positivi della presidente della Federal Reserve, Janet Yellen.

** Il greggio sale di oltre il 6% con il Brent che raggiunge i 42 dollari al barile dopo che i ribassi delle scorte Usa hanno alimentato le speranze che lo stato di eccesso di produzione che ha penalizzato tutto il mercato da quasi due anni possa raggiugere un punto di svolta.

** Dal fronte dei banchieri centrali Yellen ha detto ieri che l'economia Usa è solida, evidenzia qualche spinta inflazionistica, e questo potrebbe porre la Fed sulla strada di un graduale aumento dei tassi quest'anno. In un intervento di oggi, il presidente della Fed di New York William Dudley ha sottolineato che un cauto e graduale approccio ad una politca restrittiva è appropriato, considerati i persistenti rischi esterni per l'economia Usa

** Poco dopo le 19 italiane, l'indice S&P sale dello 0,34%, il Dow Jones dello 0,27%, ma il Nasdaq annulla i guadagni e si porta sulla parità.

** Nel Dow Boeing sale dell'1,2% dopo avere annunciato di avere ottenuto 4 ordini per il suo cargo 747-8.

** Depomed balza del 12% circa dopo che l'investitore Starboard ha criticato il Cda del produttore farmaceutico esortandolo a verifica una potenziale vendita.

** GAP perde quasi il 15 dopo i daludenti dati sulle vendite di marzo che hanno spinto Citigroup a tagliare il target price sul titolo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia