Bce, serve azione rapida per evitare generazione perduta - Draghi

giovedì 7 aprile 2016 17:06
 

LISBONA, 7 aprile (Reuters) - Governi e autorità europee devono agire in fretta per sostenere e riformare l'economia ed evitare di creare una "generazione perduta".

E' quanto dichiarato dal presidente della Banca centrale europea Mario Draghi in un intervento di fronte al consiglio di Stato della presidenza portoghese.

Draghi, che già stamane aveva espresso la possibilità, da parte della Bce, di fare di più in termini di stimolo monetario, se necessario, in una fase di debole ripresa economica, ha sottolineato come servirà tempo perchè le ultime misure, varate nel consiglio di marzo, dispieghino i loro effetti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia