Telecom, Vivendi in Italia per investire, "non per ridurre organici"

giovedì 7 aprile 2016 11:20
 

MILANO, 7 aprile (Reuters) - In merito alle indiscrezioni stampa su una possibile ristrutturazione della forza lavoro di Telecom Italia, l'azionista Vivendi precisa in una nota di essere "in Italia per sviluppare e investire nel lungo periodo e non per ridurre gli organici".

Vari giornali oggi citano l'allarme dei sindacati su 15.000 occupati di Telecom addetti alla rete, a rischio per il piano Enel. Il Sole 24 Ore tra l'altro parla di un possibile ripensamento dei piani di Vivendi su Telecom con la prospettiva di valorizzare la partecipazione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia