Dea Capital, venuta meno sospensione amministratore Lino Benassi

mercoledì 6 aprile 2016 19:16
 

MILANO, 6 aprile (Reuters) - La Cassazione ha annullato il provvedimento di interdizione dall'esercizio temporaneo di attività imprenditoriali e professionali emessa a carico dell'amministratore di Dea Capital Lino Benassi.

Lo rende noto un comunicato di Dea Capital ricordando che il provvedimento era stato emesso dal Gip di Torino nel novembre scorso "per fatti estranei alla società".

Si era trattato di una delle misure interdittive per 11 ex membri del cda e tre del collegio sindacale di Seat Pagine Gialle fra il 2003 e il 2004 in relazione all'ipotesi di reato di bancarotta fraudolenta per le operazioni straordinarie effettuate all'epoca e la distribuzione di un dividendo da oltre 3,5 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia