Fiat Chrysler taglierà 1.300 posti lavoro in stabilimento Michigan

mercoledì 6 aprile 2016 19:13
 

DETROIT, 6 aprile (Reuters) - Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato il taglio di circa 1.300 lavoratori nello stabilimento di Sterling Heights, in Michigan.

La fabbrica produce la berlina Chrysler 200, le cui vendite sono crollate del 63% nei primi tre mesi dell'anno.

Nel gennaio scorso l'AD Sergio Marchionne aveva anticipato che la casa automobilistica avrebbe cessato la produzione della berlina di taglia media e del Dodge Dart, a meno di non trovare un partner con cui portare avanti la produzione di questi modelli.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia