A2A detiene 1,976% capitale da azioni proprie, avvia nuovo piano buyback

mercoledì 6 aprile 2016 08:20
 

MILANO, 6 aprile (Reuters) - Al termine del piano di acquisto di azioni proprie chiuso il 31 marzo scorso, A2A detiene complessivamente 61.917.609 azioni ordinarie pari all'1,976% del capitale sociale, di cui 26.917.609 già in portafoglio alla data del 31 dicembre 2015, secondo una nota.

Gli acquisti sono avvenuti a un prezzo unitario di 1,06 euro per azione per un controvalore di 37,177 milioni di euro.

Il comunicato rileva, inoltre, che, in attuazione della delibera approvata dall'assemblea degli azionisti lo scorso 11 giugno, la società ha avviato un nuovo programma di acquisto di azioni proprie per una durata che non sarà superiore ai diciotto mesi rispetto all'assemblea.

Il numero massimo di azioni proprie detenibili è fissato in 313.290.527 milioni tenuto conto delle azioni già possedute da A2A e da sue controllate. Il numero massimo di azioni acquistabili in esecuzione del programma è fissato in circa 60 milioni pari a circa l'1,915% del capitale sociale dlela utility.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia