Fmi, crescono rischi economia, intervenire su crescita - Lagarde

martedì 5 aprile 2016 11:04
 

FRANCOFORTE, 5 aprile (Reuters) - La numero uno dell'Fmi, Christine Lagarde, chiede azioni più forti a favore della crescita a livello globale, avvertendo che i rischi cresceranno senza mosse decisive.

In un discorso all'Università Goethe di Francoforte, Lagarde ha indicato mosse specifiche, tra cui l'aumento del salario minimo da parte degli Stati Uniti, per l'Europa il miglioramento della formazione professionale e per le economie emergenti il taglio dei sussidi per i carburanti e più spesa sociale.

Lagarde ha detto che la ripresa dalla crisi finanziaria globale del 2007-2009 "resta troppo lenta, troppo fragile e i rischi sulla sua durata stanno crescendo".

"Permettetemi di essere chiara: siamo in allerta, non in allarme. C'è stata una perdita di slancio della crescita", ha spiegato. "Tuttavia, se i policymaker riescono ad affrontare le sfide e ad agire insieme, gli effetti positivi sulla fiducia globale, e sull'economia globale, saranno sostanziali".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia