Finmeccanica, prevista domani firma con Kuwait per Eurofighter - fonti

lunedì 4 aprile 2016 15:02
 

ROMA, 4 aprile (Reuters) - Tutto è pronto per la firma, domani, dell'accordo per la fornitura al Kuwait di 28 Eurofighter, più volte rinviata.

Lo riferiscono due fonti vicine al dossier.

Non è stato possibile avere alcun commento dalla capocommessa Finmeccanica.

La firma del contratto ha subìto diversi rinvii negli ultimi mesi.

Un ultimo ostacolo sembra essere stato rimosso il mese scorso, quando il Parlamento del Kuwait ha approvato un provvedimento di legge che consente al governo di versare un anticipo di 150 milioni di dinari (500 milioni di dollari) nell'ambito dell'accordo per l'acquisto dei jet Eurofighter.

Al consorzio Eurofighter (che oltre all'Italia comprende Regno Unito con Bae Systems, partecipano il gruppo Airbus, Germania e Spagna) Finmeccanica partecipa attraverso Alenia Aermacchi con il 19%, quota che sale al 36% considerando il coinvolgimento dell'intero gruppo.

Secondo quanto riferito in passato da fonti vicine al dossier, la commessa per il Kuwait ha un valore di circa 7-8 miliardi di euro al quale il gruppo Finmeccanica, in quanto capocommessa, dovrebbe poter partecipare per un valore intorno al 50%. La commessa coprirà un arco temporale di circa 20 anni.

(Antonella Cinelli e Alberto Sisto)

  Continua...