BORSE ASIA-PACIFICO in lieve aumento, mercati chiusi in Cina

lunedì 4 aprile 2016 08:52
 

SEUL        .                 ORE  8,30    VAR %    CHIUS. 2015
 ASIA-PAC.                     411,23       0,15     411,31
 TOKYO                         16.123,27    -0,25    19.033,71
 HONG KONG                      chiusa       n.d.    21.914,40
 SINGAPORE                     2.832,44     0,49     2.882,73
 TAIWAN                         chiusa       n.d.    8.114,26
 SEUL                          1.978,97     0,27     1.800,75
 SHANGHAI COMP                  chiusa       n.d.    2.850,71
 SYDNEY                        4.995,30     -0,08    5.295,86
 MUMBAI                        25.286,63    0,07     26.117,54
 
    4 aprile (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico si muovono in moderato
guadagno, con mercati cinesi chiusi per una festività, a dispetto dei buoni dati
sull'andamento dell'economia Usa annunciati la settimana scorsa. Gli investitori
si muovono con cautela, visto che la ripresa dei prezzi del petrolio delle
ultime settimane mostra segni di rallentamento, mentre rimane l'incertezza sul
futuro del dollaro dopo che la Federal reserve americana ha detto che continuerà
a tenere sotto osservazione la valuta Usa.
     L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,30 guadagna
l'0,14% a 411,20 punti. L'indice Nikkei ha chiuso la seduta in calo
dello 0,25%.
    ** SHANGHAI e HONG KONG sono chiuse per una festività locale.
   
    ** TAIWAN chiusa per festività. 
    ** SYDNEY apre la settimana in lieve rialzo sostenuta dal buon
andamento del settore bancario, mentre i titoli delle aziende energetiche si
muovono al ribasso a causa della caduta del prezzo del petrolio. I mercati sono
in attesa della riunione del board della locale banca centrale in calendario per
domani. Ci si aspetta che confermi il tasso di riferimento al 2% visto il quadro
macro locale ancora incerto, con vendite al dettaglio piatte in febbraio e
inflazione al minimo degli ultimi sette mesi.
    ** A MUMBAI borsa in moderato aumento e Hewlett Packard Enterprise
 che balza oltre il 3,7%% dopo l'annuncio che venderà buona parte del
60,5% di Mphasis al fondo Blackstone per 825 milioni di dollari.
    ** SEUL poco meno che piatta in terreno positivo la borsa mentre la
valuta locale viene portata al rialzo dalla debolezza del dollaro: il won ha
guadagnato lo 0,7% sulla valuta Usa rispetto alle chiusure di venerdì; gli
investitori esteri si sono presentati sul mercato come acquirenti di valuta
locale.
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia