Tlc, saltati colloqui per fusione tra Orange e Bouygues - fonte

venerdì 1 aprile 2016 18:37
 

PARIGI, 1 aprile (Reuters) - I colloqui per la fusione tra Orange, controllata dallo Stato francese, e Bouygues Telecom sono saltati.

Lo riferisce a Reuters una fonte vicina a Bouygues, confermando quanto anticipato dal quotidiano 'Le Figaro'.

Secondo il quotidiano le richieste del governo transalpino hanno portato Martin Bouygues, che guida il gruppo omonimo, a gettare la spugna.

Nessuno in Orange, Bouygues o al ministero dell'Economia francese è stato al momento raggiungibile per un commento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia