Bolzoni, Hyster-Yale perfeziona operazione, ricambio in Cda

venerdì 1 aprile 2016 15:16
 

MILANO, 1 aprile (Reuters) - A seguito del perfezionamento dell'acquisizione del 50,43% di Bolzoni da parte di Hyster-Yale, si sono dimessi i consiglieri non esecutivi della società ed Emilio Bolzoni ha lasciato la presidenza, carica che è stata assunta dall'AD Roberto Scotti.

E' quanto emerge da due note della società.

Al posto dei consiglieri Franco Bolzoni, Pier Luigi Magnelli e Paolo Mazzoni sono stati quindi nominati, per cooptazione, Alfred M. Rankin Jr., Colin Wilson e Suzanne Schulze Taylor.

Il perfezionamento dell'acquisizione apre la strada al lancio dell'Opa finalizzata al delisting, al prezzo di 4,3 euro per azione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia