Wall Street - Stocks to watch dell'1 aprile

venerdì 1 aprile 2016 14:04
 

1 aprile (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
aprono il secondo trimestre in tono negativo, in attesa
dell'importante dato mensile sull'occupazione Usa che offrirà
agli investitori una pià chiara lettura sull'andamento
dell'economia.
    Il report del dipartimento del Lavoro americano è atteso per
le 14,30 italiane e le stime degli economisti indicano 205.000
nuovi posti di lavoro non agricoli in marzo, meno dei 242.000
nuovi occupati registrati il mese precedente. Il tasso di
disoccupazione è previsto stabile ai minimi di otto anni al
4,9%.
    Gli investitori analizzeranno i dati per vedere se una
ripresa del mercato del lavoro Usa e l'economia possano essere
sostenute in un contesto di turbolenze globali che hanno
contagiato anche i mercati finanziari.
    Un altro dato sotto osservazione sarà anche quello, atteso
per le 16, dell'Ism manifatturiero. Le previsioni sono per una
lettura in rialzo a 50,7 da 49,5 di febbario.
    Il presidente della Fed Janet Yellen ha recentemente
indicato cautela sul percorso dei prossimi rialzi dei tassi
considerati i rischi globali sull'economia americana e i bassi
prezzi del petrolio.
    I deboli dati sul settore manifatturiero giapponese hanno
spinto al ribasso oggi i mercati azionari, favorendo gli
acquisti sugli asset più sicuri.
    Alle 13,55 italiane il futures e-minis sullo S&P 500 
perde lo 0,41%, il contratto di riferimento sul Nasdaq 
cede lo 0,43% e il derivato sul Dow Jones arretra dello
0,36%.    
    Il mercato obbligazionario è stabile, con il benchmark
decennale che guadagna 1/32 e rende l'1,78%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** TESLA ha svelato il nuovo modello di berlina
elettrica, la Model 3, che vanta una maggiore autonomia e ha già
ricevuto oltre 130.000 ordini. Il titolo nel premarket è salito
di oltre il 7%.
    ** MARRIOTT è in calo di oltre il 5% negli scambi
del preborsa dopo che la compagnia assicurativa cinese Anbang ha
rinunciato a presentare l'offerta da 14 miliardi su Starwood
Hotels.
    ** Il fondo di investimenti KKR ha annunciato la
cessione al colosso del tessile cinese Shandong Ruyi
 della quota di maggioranza nella società francese
di prêt-à-porter Sandro, Maje, Claudie Pierlot (SMCP).
    
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia