Exor vende a PartnerRe quota Almacantar e investimenti finanziari per 660 mln

giovedì 24 marzo 2016 19:18
 

MILANO, 24 marzo (Reuters) - Exor ha raggiunto un accordo per vendere la sua partecipazione del 36% in Almacantar, società immobiliare con sede in Gran Bretagna, alla controllata Partner Reinsurance Company per un controvalore di 485 milioni di euro.

Exor venderà inoltre ad altre società del gruppo PartnerRe alcuni investimenti finanziari, principalmente fondi di terzi, per un controvalore stimato di circa 175 milioni, si legge in una nota.

L'intero ricavato di queste transazioni, pari a circa 660 milioni in totale, sarà utilizzato per ridurre il debito.

Le operazioni, il cui perfezionamento è atteso entro la fine del mese di aprile, "mirano ad incrementare la diversificazione degli investimenti del Gruppo PartnerRe, introducendo la componente legata al settore immobiliare, senza modificare il profilo di rischio complessivo del suo portafoglio".

Exor è stato nel 2010 uno dei soci fondatori di Almacantar, che al momento possiede sette proprietà immobiliari di pregio tra cui siti come Centre Point, CAA House e Marble Arch Place.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia