BORSA TOKYO chiude in calo 0,6% per flessione titoli materie prime

giovedì 24 marzo 2016 07:48
 

TOKYO, 24 marzo (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso in ribasso sulla scia del calo nelle materie prime che ha colpito i titoli più esposti, mentre gli investitori mantengono posizioni caute in vista della chiusura dell'anno fiscale.

L'indice Nikkei ha terminato la seduta in ribasso dello 0,6% a 16.892,33 punti.

La società di trading Mitsui & Co Ltd ha perso il 7,5% sulle notizie che sta per riportare la sua prima perdita netta a causa del calo nei prezzi dell'energia e dei metalli che porteranno a svalutazioni in bilancio per 260 miliardi di yen (2,30 miliardi di dollari).

Mitsubishi Corp ha ceduto il 4,1% dopo che il quotidiano Nikkei ha scritto che potrebbe chiudere in perdita il bilancio per massicce svalutazioni legate al calo dei prezzi delle materie prime.

Le azioni dei business esposti al petrolio hanno fatto peggio dell'indice per la continua flessione del greggio. Inpex Corp ha perso il 5% e Japan Petroleum Exploration Co il 4%.

Anche l'indice Topix ha chiuso in ribasso dello 0,7%, chiudendo a 1.354,61 punti, al pari dell'indice JPX-Nikkei 400 che è sceso dello 0,7% a 12.222,92 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia