WALL STREET - Stocks to watch del 23 marzo

mercoledì 23 marzo 2016 13:15
 

23 marzo (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono poco mossi, con gli investitori che rimangono cauti all'indomani degli attacchi a Bruxelles e in vista della festività di mercato venerdì.

Al clima di prudenza contribuisce il moderato calo del greggio, dopo i dati sulle scorte Api che hanno alimentato i timori di eccesso di offerta globale. Il mercato intanto soppesa i commenti di esponenti della Federal Reserve a sostegno di nuovi aumenti dei tassi di interesse quest'anno, in uno scenario in cui l'economia continua a mostrare segni di resilienza.

Il calendario macro odierno prevede le vendite di case unifamiliari a febbraio, in agenda per le 15 italiane. Le attese sono di un aumento del 3,2%, segnale che il mercato immobiliare dovrebbe proseguire la crescita.

Intorno alle 13 il futures Dow Jones e-minis sale di un frazionale 0,02%, quello sull'S&P 500 guadagna lo 0,06% e quello sul Nasdaq lo 0,07%.

Fermo anche il mercato obbligazionario, dove i Treasuries decennali salgono di 1/32 con un rendimento dell'1,932% e i trentennali guadagnano 3/32 con un rendimento del 2,715%.

I titoli in evidenza:

** NIKE lascia sul terreno il 4,9% negli scambi prima dell'avvio ufficiale della borsa dopo la pubblicazione di ricavi trimestrali sotto le stime.

** GILEAD SCIENCES cede il 2,6% nel pre borsa sulla scia della decisione di una giuria federale che ha confermato la validità di due brevetti di Merck nell'ambito di una disputa sul farmaco chiave di Gilead per l'epatite C.   Continua...