BUZZ BORSA-Banco Popolare e Bpm ben comprate su accelerazione percorso fusione

lunedì 21 marzo 2016 10:11
 

** Banco Popolare e Bpm sono ben comprate in mattinata grazie a una maggiore fiducia del mercato sulla finalizzazione del progetto di fusione.

** Nella serata di venerdì il progetto ha incassato l'endorsement del premier Matteo Renzi e del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, mentre sabato i vertici del Banco Popolare si sono detti determinati a chiudere venendo incontro alle richieste della Bce e non escludendo un aumento di capitale al 100%.

** Un trader parla di rimbalzo per Banco Popolare dopo il bilancio borsistico negativo della scorsa settimana e ragiona anche sul possibile aumento di capitale affermando che "500 milioni sarebbero gestibili, 1 miliardo non così grande, mentre oltre queste cifre sarebbe chiaramente negativo".

** Un altro trader sottolinea come questa accelerazione possa favorire la cessione dei non perfoming loans da parte di Banco Popolare.

** Poco dopo le 10 Banco Popolare sale del 3,87% a 7,11 euro con volumi oltre un terzo rispetto alla media dell'ultimo mese sull'intera seduta. Bpm guadagna il 3,22% a 0,689 euro con volumi in media. Tutto il settore bancario italiano (+1,92%) è ben comprato a dispetto di un settore europeo poco mosso.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia