PUNTO 1-Banco Popolare/Bpm, Bce ha inviato lettera con indicazioni per fusione - fonti

giovedì 17 marzo 2016 16:51
 

(Aggiunge terza fonte)

MILANO, 17 marzo (Reuters) - Bce ha inviato una lettera a Banco Popolare e Bpm con alcune indicazioni sulla prospettata fusione fra i due istituti.

Lo riferiscono fonti vicine alla situazione.

Una delle fonti precisa che la lettera non è "né un sì né un no" all'operazione ma ci sono "richieste di chiarimenti e altre indicazioni".

Una seconda fonte aggiunge che la lettera Bce contiene le condizioni per concedere il via libera alla fusione.

Una terza fonte precisa che la Bce non ha dato alcun ultimatum ma ha ribadito i punti già espressi "senza spostarsi di una virgola". In particolare la vigilanza europea chiede che gli npl vengano ridotti in modo significativo e in un arco temporale ristretto.

Ridurre in un breve periodo gli npl, che pesano in particolare su Banco Popolare, significherebbe contabilizzare perdite con probabile conseguenza dismissioni di asset o un aumento di capitale che i due istituti non intendono effettuare.

Richiesta su cui già nei giorni scorsi le banche si sono mostrate molto fredde.

Dai diretti interessati non sono giunti commenti.   Continua...