17 marzo 2016 / 12:08 / un anno fa

WALL STREET - Stocks to watch del 17 marzo

17 marzo (Reuters) - I futures sull'azionario Usa preannunciano un avvio debole a Wall Street dopo che ieri l'indice S&P 500 è salito ai massimi dell'anno in reazione alle proiezioni dei membri Fomc sui tassi che, rispetto al meeting di dicembre scorso, abbassano a 2 da 4 il numero di strette di un quarto di punto previste per il 2016.

La Fed, che come atteso ha lasciato invariato il costo del denaro, ha segnalato come l'economia Usa sia in moderata crescita e il mercato del lavoro si stia rafforzando ma ha messo in guardia dai rischi legati all'incertezza economica globale.

Gli investitori passeranno adesso in rassegna i dati macroeconomici per valutare se la ripresa dell'economia Usa sia destinata ad accelerare nonostante le deboli condizioni di altri paesi continuino a incoraggiare le banche centrali a rendere più accomondanti le proprie politiche monetarie.

In agenda oggi, tra gli altri dati, le richieste di sussidi settimanali di disoccupazione che dovrebbero essere aumentati di 9.000 unità a 268.000 settimana scorsa.

Alle 12,55 italiane il futures Dow Jones e-minis cede lo 0,3% circa, così come quello sull'S&P 500, mentre il derivato sul Nasdaq arretra dello 0,45%.

Sul mercato obbligazionario i treasuries decennali salgono di 19/32 e offrono un tasso dell'1,8712%, i trentennali sono in rialzo di oltre un punto con un rendimento del 2,6753%.

I titoli in evidenza:

** CATERPILLAR cede il 3,8% nel preborsa a 71,50 dollari dopo aver rivisto al ribasso le stime di utile e ricavi del primo trimestre.

** FEDEX balza del 5,4% a 152 dollari dopo i risultati diffusi ieri e la revisione al rialzo dei prezzi obiettivo del titolo da parte di alcuni broker.

** JP MORGAN CHASE, CITIGROUP : gli azionisti delle due banche sono chiamati a votare sulla possibilità che venga valutato uno spezzatino delle proprie attività.

* MONDELEZ INTERNATIONAL cede il 2,2% prima dell'apertura ufficiale dopo che il miliardario William Ackman ha venduto 20 milioni di azioni del produttore di snack.

** AIR PRODUCTS AND CHEMICALS : secondo una fonte vicina al dossier il produttore di gas industriale è in trattative avanzate per cedere la divisione "performance materials" alla tedesca Evonik Industries.

** JABIL CIRCUIT è sotto pressione nel preborsa dopo i risultati pubblicati ieri e la riduzione dei target price di alcuni broker.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below