Italia, surplus bilancia commerciale gennaio scende a 35 mln - Istat

giovedì 17 marzo 2016 10:09
 

ROMA, 17 marzo (Reuters) - Istat comunica che a gennaio il saldo della bilancia commerciale italiana ha registrato un surplus di 35 milioni di euro, a fronte di un avanzo di 134 milioni nello stesso mese del 2015.

Gli scambi con i soli Paesi Ue registrano un surplus di 521 milioni rispetto all'avanzo di 478 milioni di un anno prima.

"Il calo congiunturale dell'export è determinato dalla contrazione delle vendite verso i mercati extra Ue (-6,3%), mentre quelle verso i mercati Ue (+1,1%) sono in contenuto aumento. In forte calo le vendite di prodotti energetici (-22,2%). La flessione degli acquisti è imputabile esclusivamente ai prodotti energetici (-15,8%), al netto dei quali si registra una crescita dell'1,3%", spiega Istat.

L'istituto di statistica precisa che nonostante la flessione di gennaio "negli ultimi tre mesi l'export cresce congiunturalmente dell'1,5%, con un incremento più ampio per i paesi extra Ue (+2,5%) rispetto a quelli Ue (+0,7%)".

Le esportazioni complessive a gennaio diminuiscono del 3,5% e le importazioni del 3,2% in termini tendenziali.

Di seguito i dati forniti da Istat (in mln di euro):

BILANCIA COMMERCIALE gen 16 dic 15 gen 15 Saldo 35 6.000r 134 Import 27.938 28.510r 28.861 Export 27.973 34.510r 28.995

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia