Prelios, dopo aumento ChemChina al 12,8%, Intesa SP al 10,2% - Consob

mercoledì 16 marzo 2016 16:56
 

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Al termine dell'aumento di capitale di Prelios, ChemChina, attraverso Pirelli, è scesa al 12,846% della società dal precedente 29,219%.

Marco Tronchetti Provera è passato al 3,566% dall'8,111%.

Mps ha ridotto la propria quota all'1,467% dal 3,399% di aprile 2014.

Intesa SP ha invece aumentato la propria partecipazione al 10,217% dal 5,554% che risultava ad agosto 2013.

L'aggiornamento della composizione dell'azionariato appare nelle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti.

Nel capitale di Prelios, con partecipazioni rilevanti, ci sono anche UniCredit e Daniel Buaron.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia