Orange, accordo con Sfr e Iliad su asset Bouygues vicino - Richard

mercoledì 16 marzo 2016 12:38
 

PARIGI, 16 marzo (Reuters) - Orange sta per concludere un accordo con le concorrenti Sfr e Iliad per dividersi gli asset di Bouygues Telecom.

Lo ha detto il Ceo Stephane Richard a margine di un evento a Parigi.

"I colloqui sono quasi al termine", ha detto Richard. "Penso che siamo vicini a un accordo sui punti principali di questa divisione".

L'accordo è un passaggio chiave per il successo dei colloqui tra Orange e Bouygues Telecom per una fusione, in quanto qualsiasi 'deal' comporterà la cessione di alcuni asset di Bouygues ai concorrenti per ragioni Antitrust.

"E' un passo importante, ma è soltanto uno dei passaggi" necessari al successo dell'operazione, ha spiegato Richard. Il manager ha poi confermato la deadline di fine marzo per un accordo complessivo per l'acquisizione di Bouygues.

Orange e Bouygues hanno ripreso ufficialmente i colloqui a gennaio. L'operazione da 10 miliardi di euro ridurrà da quattro a tre il numero degli operatori tlc in Francia e porterà Bouygues al secondo posto nell'azionariato di Orange dopo lo Stato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia