Auto Europa, febbraio in rialzo del 14%, Fiat Chrysler +22,4%

mercoledì 16 marzo 2016 09:13
 

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Le immatricolazioni di auto in Europa (Ue + Efta) hanno segnato a febbraio un aumento a doppia cifra con Fiat Chrysler che sale di oltre il 20%, sostenuta dalla performance dell'Italia, superiore alla media dell'area.

Secondo i dati diffusi da Acea, associazione europea dei costruttori di auto, febbraio ha segnato un rialzo del 14% a 1,093 milioni di veicoli; nei primi tre mesi dell'anno l'aumento è stato del 10,1% a 2,187 milioni.

Il gruppo Fiat Chrysler ha segnato un aumento del 22,4% a 80.963 veicoli, portando la sua quota di mercato al 7,4 dal 6,9% dello stesso periodo del 2015; nei primi tre mesi +18,5% a 153.645 auto, quota al 7 dal 6,5%.

L'Italia a febbraio ha segnato un rialzo del 27,3%, dopo i minimi storici toccati dal mercato negli ultimi anni, contro aumenti di poco superiori al 10% per Francia e Germania.

Tra i marchi Fca, Fiat sale del 24,4%, Jeep del 23,9%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia