BORSA USA in deciso rialzo su balzo energia in scia rally petrolio

venerdì 11 marzo 2016 17:14
 

11 marzo (Reuters) - A Wall Street indici in rialzo, grazie al balzo dei titoli energetici sulla scia dei guadagni che sta registrando il petrolio.

I prezzi del greggio salgono di oltre il 2% dopo che l'Eia ha detto che i prezzi della materia prima hanno toccato il fondo in uno scenario in cui la produzione negli Stati Uniti e negli altri Paesi non Opec sta iniziando a scendere velocemente.

A tirare la volata Chevron che sale dell'1,8% a 95,65 dollari, mentre Exxon guadagna l'1,2% a 83,12 euro.

"Sembra che chiuderemo la settimana al rialzo con gli investitori che stanno ragionando sul programma di stimolo di Draghi", osserva un trader.

Tutti i componenti del Dow Jones sono positivi con Goldman Sachs che guadagna l'1,4% fra i migliori del listino.

Intorno alle 17,10 il Dow Jones sale dell'1,1% a 17.180 punti, il Nasdaq avanza dell'1,32% a 4.723 punti, mentre lo S&P500 cresce dell'1,2% a 2.013 punti.

A questo punto l'attenzione degli investitori è rivolta alle prossime mosse della Fed che si riunirà il 15 marzo per decidere sui tassi. La Fed ha già detto di essere pronta ad aumentare i tassi gradualmente quest'anno, ma la decisione dipenderà dallo stato di salute dell'economia. Dati recenti indicano che il mercato del lavoro Usa resta forte, anche se la crescita dei salari preoccupa.

Tornando ai titoli, Anadarko balza di oltre il 6% a 45,18 dollari dopo che Goldman Sachs ha alzato la raccomandazione a "buy" sul titolo.

Symantech sale del 3,8% a 18,38 dollari dopo che Rbc ha alzato la raccomandazione sul titolo a "ouperform".   Continua...