Piaggio, utile netto 2015 scende 11,9 mln, cedola a 5 cent, aggiorno piano al 2019

venerdì 11 marzo 2016 14:47
 

MILANO, 11 marzo (Reuters) - Piaggio ha chiuso il 2015 con ricavi consolidati a 1.295,3 milioni e un utile netto di 11,9 milioni, in discesa da 16,1 milioni registrati nel 2014, secondo un comunicato.

L'Ebitda è stato pari a 161,8 milioni di euro (159,3 milioni nel 2014).

Il dividendo proposto scende a 5 centesimi per azione, da 7,2 centesimi distribuiti nell'esercizio 2014.

Il gruppo ha poi aggiornato il piano industriale al 2017, che, mantenendo inalterate le ipotesi di base, aggiorna i relativi flussi finanziari traslandoli al 2019. Le motivazioni, si legge nella nota, risiedono principalmente in circostanze esogene rappresentate dalle condizioni macroeconomiche e di domanda di mercato più deboli rispetto a quanto precedentemente ipotizzato.

Il piano 2016-2019 prevede un fatturato netto consolidato tra i 1.750 e i 1.850 milioni nel 2019. Nello stesso esercizio è previsto il raggiungimento di un Ebitda pari a circa 255 milioni. La posizione finanziaria netta del gruppo Piaggio è prevista a circa 400 milioni nel 2019 (rispetto a 498 milioni al 31 dicembre 2015).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia