PUNTO 1-Parmalat, si dimettono consiglieri maggioranza, incluso AD Guerin - nota

giovedì 10 marzo 2016 20:04
 

(Aggiunge background)

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Per la seconda volta volta in due anni le dimissioni dei consiglieri di Parmalat portano alla caduta del Cda.

In una nota la società ha infatti annunciato che i consiglieri di amministrazione espressione di Lactalis, incluso l'amministratore delegato, Yvon Guérin, si sono dimessi.

Più nel dettaglio, nel Cda odierno convocato per approvare i risultati 2015, Antonio Sala si è dimesso, con effetto a far data dall'assemblea del prossimo 29 aprile.

Sala ha giustificato l'uscita di scena con il "continuo riproporsi di contrapposizioni" in seno al Cda.

A Sala si sono associati l'AD Guérin e Patrice Gassenbach.

Ne consegue il decadimento dell'intero consiglio, che dovrà essere nominato ex novo dall'assemblea del 29 aprile.

Due anni fa, a febbraio 2014 la maggioranza dei consiglieri di Parmalat aveva rassegnato le dimissioni in relazione al procedimento civile e penale all'epoca in corso a Parma sull'acquisizione di Lag da parte di Parmalat.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia