Yoox Net-a-Porter, Ebitda adj 2015 sale del 26%, in 2016 150 mln di investimenti

mercoledì 9 marzo 2016 17:59
 

MILANO, 9 marzo (Reuters) - Yoox Net-a-Porter chiude il 2015 con un Ebitda adjusted pro forma di 133,1 milioni, in crescita del 25,7% su anno, e con un utile netto adjusted di 59,7 milioni (+37,8%).

Secondo un sondaggio Reuters, gli analisti si aspettavano in media un Ebitda adjusted di 132,6 milioni.

Nel 2015 il gruppo ha registrato una media mensile di 27,1 milioni di visitatori unici, in crescita del 14,7% rispetto al 2014, che si è tradotta in 7,1 milioni di ordini (+21,9%).

Il margine Ebitda adjusted/fatturato è pari all'8% dall'8,3% del 2014. "Tale performance riflette un aumento del gross margin e una leva operativa sulle spese generali, che hanno in parte compensato la maggiore incidenza dei costi di fulfillment e di sales & marketing. Questi aumenti sono riconducibili all'apertura di nuovi spazi logistici a Londra e ad Interporto (Bologna) e agli investimenti in marketing a sostegno dei maggiori acquisti per YOOX.COM", dice la nota.

Per il 2016 la società, nata dalla fusione tra Yoox e Net-a-Porter, prevede un'ulteriore crescita dei ricavi ed un miglioramento del margine a livello di Ebitda adjusted. "E' verosimile attendersi che a tale risultato contribuiscano positivamente tutte le linee di business e i principali mercati geografici", si legge.

Si aspetta di conseguire "sinergie nette positive a conto economico" già quest'anno e punta a investire nel corso dell'esercizio circa 150 milioni, per lo più in tecnologia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...