BORSE EUROPA in rialzo con tlc e bancari a metà seduta

mercoledì 9 marzo 2016 12:24
 

INDICI                           ORE 12,10   VAR %     CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                      3031,14     0,97      3267,52
 FTSEUROFIRST300                  1340,36     0,83      1437,53
 STOXX BANCHE                     154,64      1,26      182,63
 STOXX OIL&GAS                    268,65      0,71      262,31
 STOXX ASSICURAZIONI              251,42      1,44      285,56
 STOXX AUTO                       488,51      565,06    
 STOXX TLC                        329,28      1,02      347,10
 STOXX TECH                       326,87      0,49      355,86
 
    LONDRA, 9 marzo (Reuters) - Le borse europee sono positive a metà seduta,
sostenute dal buon andamento di bancari e tlc nonostante i timori sulla
debolezza dell'economia mondiale.
    ** Alle 12,10 italiane l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 segna
+0,83%, dopo il calo di ieri (-0,9%) che l'aveva portato ai minimi di una
settimana. L'FTSEurofirst resta in ribasso del 7% da inizio anno.
    ** Il mercato si attende il varo di nuove misure di stimolo da parte della
Bce domani, come ricorda Lex Van Dam, hedge fund manager di Hampstead Capital,
con un taglio di 10 punti base al tasso sui depositi, già in territorio
negativo, e un aggiustamento al rialzo nel programma di acquisto di asset.
    ** "Il mercato è positivo su queste attese", commenta 
Van Dam.
    ** Credit Agricole sale dell'1,5% sulle aspettative di ulteriori
tagli ai costi entro il 2019, mentre Heineken guadagna l'1,3% dopo che
Goldman Sachs ha migliorato la raccomandazione sul titolo. 
 
    ** Volkswagen è ancora debole, penalizzata dalla notizia secondo
cui è stata invitata a comparire davanti al dipartimento di Giustizia Usa in
relazione all'inchiesta sullo scandalo emissioni, mentre la Russia ha fatto
sapere che richiamerà alcuni modelli dal mercato.  
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche
su www.twitter.com/reuters_italia