Mid Industry, Cda delibera su aumento da 15 mln

martedì 8 marzo 2016 18:30
 

MILANO, 8 marzo (Reuters) - Il Cda di Mid Industry ha approvato un'operazione di riassetto societario che prevede il rilancio della società come holding di partecipazioni e la proposta di un aumento di capitale per un massimo di 15 milioni entro cinque anni.

Le risorse - spiega una nota - potrebbero essere destinate all'acquisto degli immobili strategici per la controllata Mar-Ter.

L'aumento è stato deciso dalla società per l'eventuale "rafforzamento nell'area di business in cui opera l'unica partecipata attualmente in portafoglio, Mar-Ter Spedizioni Spa oltre che alla eventuale copertura dei costi operativi della holding", spiega il comunicato, sottolineando che in particolare potrebbe essere valutato "l'acquisto dell'intero capitale di Res Immobiliare Sps, società proprietaria di alcuni immobili strategici strumentali all'attività di Mar-ter".

Il Cda ha inoltre deliberato di sottoporre all'assemblea, che si terrà poco dopo la metà di aprile, la proposta di innalzamento al 40% della soglia rilevante ai fini dell'obbligo di offerta pubblica totalitaria.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia