Bank Austria, governo prepara legge che triplica costi passaggio sistema pensioni

martedì 8 marzo 2016 11:58
 

VIENNA, 8 marzo (Reuters) - Il governo austriaco sta esaminando una proposta di legge che triplicherebbe i costi di UniCredit per trasferire migliaia di lavoratori della controllata Bank Austria al sistema pensionistico pubblico.

Lo ha detto il ministro degli Affari sociali Alois Stoeger.

Secondo Bank of Austria il trasferimento, che si inserisce nel piano di ristrutturazione delle attività retail, coinvolge 3.300 dipendenti e prevede il pagamento del 7% dell'ultimo stipendio prima del passaggio, moltiplicato per la durata del rapporto di lavoro.

Stoeger ha detto che Bank Of Austria sta cercando di avvalersi di una disposizione che invece non si applica all'istituto e dovrà quindi pagare l'aliquota comune del 22,8%.

Il disegno di legge predisposto dal ministro modifica la normativa vigente con l'obiettivo di dare una maggiore chiarezza normativa sul tema e sarà sottoposto al vaglio del Parlamento, ha spiegato Stoeger prima di entrare al consiglio dei ministri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia