Saipem, Jp Morgan e Goldman hanno avviato collocamento 700 mln azioni - trader

lunedì 7 marzo 2016 18:32
 

MILANO, 7 marzo (Reuters) - Jp Morgan e Goldman Sachs hanno iniziato il collocamento in Borsa di 700 milioni di azioni Saipem al prezzo di 0,3875 euro per azione, secondo i trader.

A fronte di un capitale sociale pari a 10,09 miliardi di titoli post aumento di 3,5 miliardi di euro conclusosi a fine febbraio, il collocamento riguarda il 6,3% del capitale circa.

La ricapitalizzazione della oil service si è chiusa con un inoptato pari al 12,2% (1,179 miliardi di titoli circa) sottoscritto dal consorzio di banche con lotti tutti sotto il 2% del capitale. Fra queste ci sono anche Jp Morgan e Goldman Sachs in qualità di joint global coordinator e joint bookrunner.

Non è da escludere, pertanto, che banche del consorzio abbiano deciso di cedere i titoli dopo che il prezzo dell'azione ha superato quota 0,362 euro, corrispondente al prezzo di sottoscrizione dell'aumento.

Oggi a Piazza Affari Saipem ha chiuso in rialzo del 7,25% a 0,4258 euro.

(Stephen Jewkes, Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...