BORSA USA contrastata in mattinata, male tecnologici, balzo Valeant

lunedì 7 marzo 2016 16:52
 

7 marzo (Reuters) - L'azionario Usa è contrastato in mattinata con il Dow Jones timidamente positivo grazie alla spinta di alcune bluechip come DuPont e Wal-Mart Stores, mentre il Nasdaq soffre la debolezza dei principali titoli tecnologici.

L'incertezza segue quattro sedute consecutive di rialzo per il Dow Jones e l'indice S&P, cosa che non accadeva da circa cinque mesi. Venerdì, inoltre, Il Dow è riuscito a chiudere sopra 17.000 punti per la prima volta da gennaio.

"I fattori che hanno guidato il mercato sono stati gli acquisti sui titoli a buon mercato, ricoperture e la speculazione sul fatto di aver visto ormai il peggio", commenta André Bakhos, direttore generale di Janlyn Capital.

** Intorno alle 16,45 il Dow Jones guadagna lo 0,22%, l'S&P 500 cede lo 0,06%, il Nasdaq lo 0,29%. Otto settori dell'S&P su dieci sono in calo.

** Micron Technology cede oltre 3% dopo che Nomura ha tagliato il titolo a 'reduce'.

** Valeant Pharmaceuticals balza del 6,42%: la società canadese annuncerà i conti del quarto trimestre la prossima settimana dopo aver rinviato l'appuntamento fissato per la settimana passata.

** Segno meno sui big tecnologici come Alphabet (-1,85%), Netflix (-4,16%), Amazon (-2,73%) e Facebook (-2,29%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...